QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

E´ previsto per il prossimo anno l´avvio dei lavori di costruzione di un nuovo complesso residenziale e commerciale da parte del Gruppo Malak, riconducibile all´uomo di affari Saud Alanazi, informa Sarajevo Times.

Il progetto è stato annunciato in occasione della recente 8ava edizione del Sarajevo Business Forum; Alanazi ha già investito in vari settori dell´economia di Bosnia ed Erzegovina, a cominciare dalla realizzazione di un albergo di lusso nella stessa capitale quattro anni fa, proseguendo col settore del legno; Alanazi ha sottolineato la sua volontà di creare nuovi posti di lavoro: a Sarajevo sono già 100, 200 presso Donji Vakuf, cui se ne aggiungono numerosi altri nel settore immobiliare.

Alanazi nell´occasione ha invitato a investire nell´economia di Bosnia ed Erzegovina, cogliendo i benefici offerti e sfruttando le potenzialità ancora inutilizzate di vari settori: quelli dell´ospitalità e dell´agricoltura appaiono particolarmente promettenti. L´uomo d´affari ha ricordato come i propri investimenti abbiano ricevuto pieno supporto da parte delle autorità, nonostante resti qualche problema, comunque facilmente risolvibile, sul piano normativo: al momento ad esempio, lui può entrare nello Stato solo grazie a un visto turistico.



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it