QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Lo scorso 21 gennaio si è svolto a Orvieto un incontro tra diverse realtà dell'associazionismo italiano per parlare di turismo responsabile nei Balcani. Tra i risultati la decisione di organizzare al meglio l'offerta in questo campo, anche costruendo una rete tra le differenti esperienze interessate al turismo responsabile nel sud est Europa nelle sue molteplici sfaccettature.

Dopo molte altre regioni italiane ed europee, anche la Calabria ha stabilizzato la sua presenza a Bruxelles. Dal primo aprile prossimo gli uffici al terzo piano di un palazzo, già sede di altre regioni italiane ed europee, ospiteranno "casa Calabria".

Si chiude con un 'rush finale' il 2005 dell'economia austriaca. Secondo i dati diffusi dall'Istituto di ricerca economica Wifo, il quarto trimestre dell'anno scorso ha fatto segnare una crescita
dello 0,7%, rispetto allo 0,5% registrato sia nel secondo che nel terzo quarto dell'anno.

E' stata pubblicata sul sito www.informest.it la nuova guida Informest agli investimenti in Bosnia Erzegovina.

Ci sarà anche l'Italia alla fiera "Alimentaria 2006", che si sta tenedo a Barcellona dal 6 al 10 marzo prossimi. L''Istituto nazionale per il Commercio Estero ha infatti organizzato una collettiva di aziende italiane presso la fiera, la più rilevante del settore alimentare in Spagna.

Rosee prospettive per il sistema bancario ucraino: secondo Erik Nayman, direttore del reparto degli strumenti finanziari della banca commerciale "Ukrsozbank", gli attivi delle banche ucraine cresceranno di almeno tre volte nel corso dei prossimi cinque anni.

In occasione della Visita di Stato del Ministro dell'Industria e del Commercio turco, Alì Coskun, l'Istituto nazionale per il Commercio Estero, in collaborazione con il Ministero delle Attività Produttive, realizzerà il prossimo 8 marzo, presso la sua Sede centrale di Roma, un workshop dedicato alla presentazione di alcune regioni turche e delle zone economiche speciali ad esse afferenti, con particolare riferimento alle possibilità e opportunità di investimento e collaborazione.

Oggi prendono l'avvio i voli della compagnia low cost albanese Belle Air, che collegheranno l'aeroporto di Ronchi dei Legionari di Trieste con quello della capitale albanese Tirana.

La Bulgaria segue a fatica la 'strada della convergenza' con l'Unione.
E' un'economia dalla spalle non ancora sufficientemente larghe, caratterizzata da forti debolezze e disomogeneità strutturali quella che emerge dal secondo  rapporto economico  annuale intitolato "Convergenza e fondi europei",  elaborato da esperti ed analisti su richiesta del Presidente della  Repubblica Georgi Parvanov.

Grossa attività della Camera di Commercio di Pordenone sul fronte della internazionalizzazione delle imprese. In questi giorni incontri con delegazioni russe e serbe.

Slovenia
L'aggiornamento del programma si convergenza della Slovenia è stato presentato lo scorso otto dicembre, e riguarda il periodo 2005 - 2008. L'obbiettivo della riduzione del deficit va dall'1,75% del PIL del 2005 all'1% del 2008.




Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it