QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Il gigante dei media tedesco Axel Springer SE e la svizzera Ringier AG hanno deciso di creare un'unità congiunta in Ungheria, che gestirà una fetta importante del mercato dei media su carta e online. Allo scopo di integrare le loro attività in ungheresi all'interno di una nuova struttura, sotto il nome di Ringier Axel Springer Hungary, i due colossi hanno deciso di comune accordo di vendere a Vienna Capital Parners (gruppo di consulenza con quartier generale a Vienna, tra gli azionisti del gruppo ungherese BorsodChem) un costituente portfolio di media a larga diffusione, tra cui il quotidiano generalista Népszabadság e quello economico Világgazdaság.

La lista delle 100 migliori aziende dell'Europa Sud-Orientale include 23 compagnie serbe, afferma B92.net.

La compagnia ungherese operante nel settore delle telecomunicazioni Magyar Telekom ha siglato un accordo per vedere la propria sussidiaria bulgara Orbitel alla Spectrum Net. La notizia è riportata dal Budapest Business Journal.

La società di fornitura energetica della Bassa Austria EVN, già presente con alcuni piccoli impianti idroelettrici in Macedonia ed una centrale termoelettrica a blocco in Bulgaria, si pone come obiettivo quello di incrementare la produzione, coprendo con impianti propri, fino al 2020, almeno il 40 per cento del fabbisogno dei clienti EVN nei due Paesi.

Il Primo Ministro albanese Sali Berisha ha ricevuto il Principe dell´Arabia Saudita, Saud bin Mansour bin Faisal bin Saud bin Abdul Aziz Al Saud, e il Presidente della società del gruppo EVSEN, Ali Evsen, informa Agenzia Balcani.

L´entrata di nuovi marchi del campo commercio al dettaglio cambierà lo status attuale del settore. Infatti, la GAP americana  (abbigliamento) prossimamente aprirà tramite filiale che ha costituito con il Gruppo Marinopoulos e prevede la realizzazione di una rete di 50 punti vendita in Grecia, Bulgaria e Romania. Lo comunica l´ICE.

Il fondo di investimento norvegese Skagen ha acquistato una partecipazione pari al 5,2 p.c. del produttore farmaceutico ungherese Richter Gedeon.

Come noto, i viaggiatori che vogliono raggiungere la Croazia attraverso le strade slovene, devono pagare una tariffa di 35 euro. Il ministero del turismo croato avvisa di prendere strade secondarie. Riportiamo i punti principali del resoconto di Setimes.com.

I produttori di riso europei hanno iniziato, come altri produttori, ad espandere ad est le loro attività. In particolare, afferma il Budapest Business Journal, sono considerate attraenti le risaie di Ceausescu, molte delle quali sono state abbandonate dopo la morte di lui. Ciò consente alla Romania di evolversi in un grosso produttore di riso in Europa, nei prossimi anni. Tra gli interessati, italiani, francesi e gli stessi romeni.

L´interesse della russa Aeroflot per la privatizzazione della compagnia di bandiera serba sta calando, secondo B92.net. La compagnia è più interessata alla Czech Airlines, che lavora bene ed ha un pregresso positivo, secondo la portavoce di Aeroflot, Irina Denenberg.

Il Comune di Sofia sta preparando progetti per risolvere i problemi del traffico nella capitale ed entro la fine del 2008 saranno bandite gare d´appalto per l´esecuzione delle opere infrastrutturali. Lo ha reso noto l´architetto del Comune di Sofia, Petar Dikov, ripreso dall´ICE.




Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it