QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Tue15Jul200810:18
Austria, aumenta fatturato industria vernici
Nel 2007, l´industria austriaca delle lacche e vernici ha visto aumentare gli introiti del 6,2 p.c., arrivando a 402 milioni di euro, 235 dei quali provenienti dal commercio con l´estero. Le previsioni rimangono rosee anche per il 2008; infatti, nonostante l´aumento dei prezzi delle materie prime, la quantità della produzione è aumentata del 4 p.c. nel primo semestre 2008 e il fatturato del 6 p.c. Le esportazioni verso gli altri Paesi dell´Unione Europea sono cresciute: verso la Repubblica Slovacca dell´1 p.c., con 22 milioni di euro, e verso l´Ungheria del 28,5 p.c., con 26 milioni di euro. Secondo quanto riporta l´ICE, il partner commerciale più importante rimane la Germania, con una crescita del 12,5 p.c. Complessivamente sono state esportate verso gli altri Paesi dell´Unione 50.000 tonnellate di vernici, per un valore di 100 milioni di euro. Sono previsti ulteriori guadagni grazie alle nanotecnologie, che permetteranno di produrre colorazioni antibatteriche e autopulenti.

Ciò che desta preoccupazione nel settore è la nuova normativa ministeriale sui biossidi, che entrerà in vigore dal 2009. L´industria delle vernici chiede al Ministero per la tutela dell´ambiente di fare alcune eccezioni nella sua applicazione, in quanto questa potrebbe richiedere troppi sacrifici ai piccoli produttori.www.ice.gov.it - by Roberto Rais