QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

L´impresa  italiana FARID SpA si è aggiudicata il primo lotto di otto veicoli di grande capacità per la raccolta e il trasporto dei rifiuti, nell´ambito del più importante investimento realizzato nella provincia di Teleorman dal 1990. Ne dà notizia l´ICE.

La commessa vinta dall´impresa italiana rientra nel bando internazionale organizzato dall´Ufficio dei Pagamenti e dei Contratti Phare del Ministero dell´Economia e delle Finanze. Conformemente al progetto ISPA ´Sistema integrato di gestione dei rifiuti nella provincia di Teleorman´, finanziato dall´Unione Europea con il 75 per cento dei 21,5 milioni di euro, saranno acquistati in totale 37 autoveicoli moderni per la gestione dei rifiuti.

Un´altra azienda, Helesi dalla Grecia, otterrà nel periodo successivo circa 26.500 cassonetti e container, mentre Comint SpA (Italia) ha vinto la gara per l´assicurazione di altre macchine ed apparecchiature specifiche per una simile attività. Per far entrare in uso entro la fine del 2008 questo sistema provinciale integrato con il deposito centrale in località Mavrodin, si chiuderanno e risaneranno gli attuali spazi non conformi in tutte le località urbane e rurali, per garantire un´adeguata bonifica della qualità dell´ambiente e proteggere la salute della popolazione.

Marcello Berlich - by ICE.GOV.IT



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it