QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Dopo anni di battaglie e di guerre, l'economia ha spinto le quattro principali repubbliche ex-jugoslave a stringere accordi di cooperazione.

I presidenti delle Camere di Commerico di Belgrado, Zagabria, Lubiana e Sarajevo hanno infatti sottoscritto un accordo di promozione della cooperazione e del commercio tra le quattro città. Il documento prevede anche una partecipazione congiunta in progetti in paesi terzi con lo scambio di esperti e di esperienze.

(NdR) Non siamo certamente ad una ricongiunzione come prima del 1990, ma certamente ci sono le premesse per una corretta visione di un futuro europeo comune (zona economica sull'Adriatico permettendo ...).

Fena, BBC



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it