QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Fri07Feb201416:30
Slovenia, contrarietà  a elettrodototo Okroglo - Udine
Gli amministratori locali della parte slovena (Alto Isonzo) e della parte italiana (provincia di Udine) si sono riuniti il 18 gennaio 2014 a Bovec, nell'ambito del tradizionale incontro degli sloveni delle due aree limitrofe. Durante l'incontro si è discusso anche del pianificato elettrodotto Okroglo-Udine, in cui sono coinvolte le società Terna ed Eles, per la costruzione del quale le due parti hanno espresso una condivisa contrarietà, soprattutto a causa di motivi ambientali e turistici.

Fonte: ICE