QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Il 19 marzo è stata annunciata dall`UE la nascita di un nuovo sito web dedicato alla figura istituzionale - detta "ombudsman" - cui cittadini e imprese Il 19 marzo è stata annunciata dall`UE la nascita di un nuovo sito web dedicato alla figura istituzionale - detta "ombudsman" - cui cittadini e imprese possono rivolgersi per denunciare casi di cattiva amministrazione da parte di organi ed istituzioni comunitarie. L`ombudsman è il difensore civico a livello europeo con il compito di mediare tra l`impresa o il privato che sporge denuncia e l`organo comunitario che avrebbe commesso l`irregolarità. Egli interviene in tutti i casi di iniquità, discriminazioni, abuso di potere, carenza o rifiuto d`informazione, ritardi ingiustificati. All`ombudsman si può rivolgere, ad esempio, l`azienda che desideri far ricorso contro la Commissione Europea per un fermo imposto a pratiche commerciali internazionali, o contestare multe comminate in seguito ad operazioni di import-export giudicate illecite. L`ombudsman si occupa di studiare il caso svolgendo un`indagine e contattando l`organo denunciato. La decisione finale prevede la stesura di un rapporto in cui, a seconda delle norme vigenti, viene annunciato il "vincitore" della disputa. Questa decisione non ha valore giuridico applicativo, ma guida l`attore della denuncia nelle azioni legali da intraprendere. Sul neonato sito dello European Ombudsman l`utente trova sia una serie di indirizzi per contattare il mediatore che le procedure online ed offline per sporgere una denuncia. Interessante ed utile, per una maggiore conoscenza della casistica trattata, è la banca dati messa a disposizione gratuitamente dal sito, contenente tutte le decisioni prese dall`ombudsman dal 20 giugno 1998 ad oggi.

Fonte: Newsletter Praxa
http://praxa.it/euroweb.php/showArticle?__art=4723&uid=m9QSCDo6KGzC80XU



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it