QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Sat12May200100:00
LE FRODI "MADE IN ITALY" SU CARTE DI CREDITO VALGONO 26 MILIARDI
In Italia il fenomeno delle frodi con carte di credito ha raggiunto nel 2000 il volume stimato di 13 milioni di euro. Lo rivela un`indagine di Europay In Italia il fenomeno delle frodi con carte di credito ha raggiunto nel 2000 il volume stimato di 13 milioni di euro. Lo rivela un`indagine di Europay International, da cui risulta che le frodi su carte MasterCard nel 2000 hanno raggiunto i due milioni di euro, interessando oltre 20mila transazioni, per un totale di circa 3.300 carte coinvolte. In pratica, su 100 transazioni effettuate con carte MasterCard, cinque sono di origine fraudolenta. Il "rischio frode" per ogni carta MasterCard emessa è pari a 0,62 euro, dato peraltro inferiore alla media di mercato italiana che è di 0,92 euro. Le frodi sono imputabili nel 34% dei casi a carte rubate, nel 32% a carte smarrite, nel 9% a carte che non arrivano a destinazione del titolare e nel 7% dei casi a carte contraffatte. "E` la contraffazione il fenomeno più a rischio, avverte Edoardo Baumgartner, responsabile gestione rischio e frodi del Sud-Est Europa di Europay, in quanto con la carta contraffatta si effettuano in media 6,3 transazioni per carta, pari a 548 euro, contro le 5,3 transazioni per carta se essa è stata smarrita o rubata, pari a circa 90 euro".Fonte: ABsette
http://www,edipi.it