QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

Commercio elettronico, brand reputation e pubblicita' occulta. Proposta di legge per la tutela della fiducia nell'Ecommerce
 La brand reputation nel mondo elettronico e' una delle nuove frontiere del web marketing.
Quando sto pensando a progettare una vacanza cosa faccio? Vado su Internet e inizio a informarmi. Magari faccio un passaggio su social network ad hoc: per esempio Tripadvisor. Come sara' quella location? A vederla dal sito web pare accattivante ma ho letto certi commenti sulla pulizia della struttura che non mi convincono per niente. Beh..... nell'incertezza sara' bene scartarla.
Questi sono i meccanismi logistici a cui si fa riferimento quando parliamo di brand reputation ovvero di reputazione commerciale di un prodotto o di un servizio.
Una domanda sorge spontanea: ma saranno sempre veri i commenti degli utenti? 
C'e chi parla per rabbia, chi per scarsa oggettivita' e chi lo fa per lavoro. Si' per lavoro. Molti dei blogger che spendono buona parte del loro tempo online nelle varie piazze e piazzette mediatiche in realta' lavorano per contribuire o per costruire la reputazione commerciale di quel prodotto, di quel servizio o di un certo marchio. In cambio vengono pagati dalle agenzie di pubblicita' che hanno commissionato il servizio.
Ora non mi direte che restate stupiti. E' fisiologico: la pubblicita' e' l'anima del commercio.
Anzi ben venga una corretta ed adeguata informazione commerciale sulle offerte che si affacciano online. Essenziale e imprescindibile e' che il consumatore sia reso edotto che si tratta di comunicazione commerciale e non di espressione di opinioni personali.


ADUC



Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it