QUESTI SITO USA I COOKIES E TECNOLOGIE SIMILARI (vedi dettagli)

Se non cambi la configurazione del browser, sei d'accordo. 

L’ungherese Caadex, specializzata nella lavorazione di metalli, ha completato l’espansione della capacità produttiva grazie ad un investimento di 750 milioni di fiorini (2,5 milioni di euro) presso il proprio stabilimento a Mindszentgodisa, nella contea di Baranya, informa portfolio.hu, riportato dall'ICE.

È stata messa in funzione la prima mini centrale fotovoltaica ad uso privato in Macedonia, informa l'ICE.

In presenza di alti rappresentanti del Governo macedone e della Delegazione UE, è stato inaugurato e messo in funzione il nuovo impianto per la depurazione delle acque reflue a Prilep, informa l'ICE.

La “Henkel Adhezivi BH”, che fa capo al quasi omonimo gruppo tedesco Henkel, punta ad ampliare la propria fabbrica a Bileca, informa Sarajevo Times.

Il parlamento albanese ha approvato il pacchetto di agevolazioni fiscali relative alle piccole e medie imprese ed al settore agricolo ed energetico.

Il gruppo Inditex, al quale appartiene il brand Zara, ha intenzione di lanciare la propria produzione presso la fabbrica “Elegant” di Ulyanovsk, scrive l'ICE.

Lo stabilimento automobilistico del gruppo francese PSA con sede a Trnava continua la fase di preparazione alle auto elettriche.

Le imprese locali Prodining e Terra Wylak stanno pianificando investimenti nella produzione di bevande.

Il Ministro della Economia, delle Imprese e dell'Artigianato Darko Horvat ha visitato la sede della Contea di Osijek e della Baranja e in questa occasione ha aggiudicato 14 nuovi contratti per progetti nell'ambito dell'Invito "Fornire i servizi di alta qualita' per le PMI attraverso il sostegno imprenditoriale'', scrive l'ICE.

La società Comdata Czech continua a rafforzarsi sul mercato ceco. La società, parte dell'omonimo gruppo italiano, ha annunciato l’acquisizione degli asset di una società concorrente.

La società Industries Yield, filiale romena del produttore italiano di abbigliamento di lusso Moncler, il cui Consiglio di amministrazione è guidato dal miliardario Remo Ruffini, ha acquistato la fabbrica dell'azienda Sonoma sita a Bacau, in stato di fallimento che era già affittata dal gruppo italiano dal 2016.




Partita Iva: IT01123460329 // mail legalizzata: mmasistemisrl@pec.it