vai a portalino


 

UNIVERSITĀ DEGLI STUDI DI GENOVA

FACOLTĀ DI ECONOMIA

TESI DI LAUREA IN
ORGANIZZAZIONE DELLE AZIENDE DI CREDITO

 

La Banca virtuale

tra Old e New Economy

 

 

tesi di laurea di:

Andrea Rocca

relatore: Chiar.mo Prof. Giorgio Giorgetti

 

 

Genova, 9 Aprile 2001

mail to: andreawaits@libero.it

 

 





Indice

INTRODUZIONE

 

1 Fattori evolutivi dell'attivitā bancaria

1.1 Innovazioni di carattere normativo-istituzionale

1.2 Modifica delle condizioni concorrenziali ed economiche di riferimento

1.2.1 Evoluzione delle condizioni concorrenziali
a) Liberalizzazione dell'apertura di nuovi sportelli
b) Fenomeni di aggregazione e concentrazione
c) Comparsa di attori di natura non strettamente bancaria

1.2.2 Compressione dello spread tra tassi attivi e passivi

1.3 Evoluzione tecnologica e socioculturale

1.3.1 Pervasivitā delle nuove tecnologie in ambito bancario

1.3.2 Diffusione degli strumenti tecnologici tra la clientela

1.3.3 La teoria delle Disruptive Innovation



2 I canali innovativi in una prospettiva multicanale

2.1 Principali canali utilizzabili dalla banca virtuale


2.1.1 Self service avanzati

2.1.2 Canale telefonico diretto

2.1.3 Home banking

2.1.4 Internet via TV

2.2 La multicanalitā

2.2.1 Il modello operativo integrato

2.3 La centralitā della rete Web nell'attivitā di una banca multicanale

2.3.1 Evoluzione dei call center

2.4 Il ruolo degli sportelli bancari



3 Le banche e una nuova competizione

3.1 La deintegrazione della catena del valore

3.1.1 Un esempio di deintegrazione della catena del valore: i mutui casa

3.2 L'integrazione dell'offerta

3.3 Opportunitā e rischi per una banca in un mercato virtuale

3.4 Punti di forza e punti di attenzione per le banche

3.5 I principali modelli di business per il commercio elettronico

3.6 La banca come portale finanziario



4 Modalitā di ingresso nei nuovi business

4.1 Creazione di un soggetto esterno

4.2 Introduzione dei nuovi canali all'interno della struttura esistente

4.2.1 Aggiunta dei nuovi canali alla struttura esistente

4.2.2 Ridisegno della struttura intorno ai nuovi canali

4.3 Conseguenze sulla struttura organizzativa



5 Strategie di sviluppo e di crescita dell'attivitā virtuale

5.1 La co-opetizione

5.2 Alleanze strategiche

5.3 Competenze distintive e outsourcing

5.4 La gestione delle alleanze

5.5 La Vision

5.5.1 Modello di business AMEBA

5.5.2 Modello di business MARTIN PESCATORE

5.5.3 Modello di business PAGURO BERNARDO



6 Gestione della conoscenza e risorse umane

6.1 La conoscenza

6.1.1 Esigenze di gestione della conoscenza

6.2 Knowledge Management

6.2.1 Un modello di riferimento

6.2.2 Impostazione di un intervento di Knowledge Management

6.2.3 Livelli di intervento e risultati

6.2.4 Conduzione degli interventi di Knowledge Management

6.2.5 Corporate Portal

6.3 Risorse umane

6.3.1 Evoluzione delle politiche di gestione e sviluppo delle risorse umane

6.3.2 La trasformazione del lavoro causata dalla "rete"

6.3.3 Le figure professionali delle banche virtuali



7 Customer Relationship Management

7.1 La Customer Satisfaction

7.2 Orientamento al cliente

7.3 Customer Relationship Management

7.3.1 Tappe evolutive nel passaggio dai sistemi di supporto al CRM

7.3.2 La comunicazione tra la banca ed i clienti

7.3.3 Dal marketing di massa al marketing one-to-one

7.3.4 I sistemi di supporto al CRM: Data Warehouse e Data Mining

7.3.5 I sistemi di CRM come strumento per isolare il nucleo tecnico dalle influenze ambientali



8 Prodotti e servizi della banca virtuale

8.1 Trading on line

8.1.1 Evoluzione storica del Trading on line

8.1.2 Modelli applicativi del Trading on line

8.1.3 Le politiche di offerta nel mercato italiano

8.2 Finanziamento on line

8.2.1 Mutui on line

8.2.2 L'offerta di mutui on line in Italia

8.2.3 Il mercato on line delle carte di credito

8.2.4 I diversi competitor operanti nel mercato delle carte di credito on line

8.3 Servizi legati al commercio elettronico

8.3.1 I sistemi di pagamento

8.4 Necessitā di allargare i confini dell'operativitā



9 L'esperienza Banca CARIGE

9.1 Storia recente e strategie per il futuro

9.2 L'esperienza CARIGEONLINE

9.2.1 L'approccio a Internet

9.2.2 Il sistema informativo pre-Internet

9.2.3 Principi ispiratori del rinnovamento ed obiettivi del progetto

9.2.4 Evoluzione del sistema informativo

9.2.5 L'analisi dell'offerta tecnologica

9.2.6 I componenti applicativi

9.2.7 La gestione dei profili

9.2.8 Lo schema generale del progetto

9.3 Analisi del posizionamento e delle strategie



Allegati

I - Elenco banche ed associazioni bancarie italiane presenti in Internet

II - Classifica delle banche italiane per numero di utenti del Trading On Line



Bibliografia