sezione 500K

LA PIÙ "VALOROSA" BANCONOTA ITALIANA
LE 500.000 LIRE !!


Caratteristiche del "RECTO"




Il biglietto da L. 500.000 tipo 1997, realizzato con carta filigranata di lieve colorazione gialla, misura mm 163 x 78. Le caratteristiche del biglietto sono state definite con il Decreto del 6 maggio 1997 del Ministro del Tesoro.
500.000 lire
Clicca sulla banconota per ingrandirla

ELEMENTI GRAFICI

L'effige di Raffaello è ispirata all'autoritratto del 1506 conservato presso la Galleria degli Uffizi di Firenze.

Al centro si trova un particolare tratto dall'affresco "Il trionfo di Galatea" , realizzato nel 1511 nella Villa della Farnesina a Roma.

ELEMENTI DI SICUREZZA

Per riconoscere l'autenticitàdelle banconote è consigliabile porre attenzione all'insieme delle caratteristiche di sicurezza qui descritte e non limitarsi ad accertare la presenza di una sole di esse.

Visibili direttamente
Calcografia - la brillantezza tipica di tale stampa è percepibile visivamente
Inchiostro a doppio effetto di colore - la cifra "500.000" cambia il proprio colore da verde a blu variando l'inclinazione della banconota.
Combinazione alfanumerica - è una combinazione di lettere e cifre stampata due volte nella parte inferiore della banconota.

Visibili in trasparenza
Filigrana - è una caratteristica ottenuta dalla variazione di spessore della carta, rilevabile guardando la banconota in controluce
Controllo del registro di stampa - è costituito da due disegni, posti rispettivamente sulle due facce del biglietto, che si ricompongono in controluce per formare la sagoma di un cigno
Fili di sicurezza - sono due fili inseriti nella carta , paralleli al lato corto della banconota, ed osservabili in controluce

Rilevabili al tatto
Calcografia - alcune parti della banconota hanno un rilievo particolarmente accentuato e rilevabile al tatto

Visibili con lente di ingrandimento
Microscritture - sono elementi di stampa realizzati con caratteri molto piccoli e leggibili con lente di ingrandimento

Visibili alla luce ultravioletta
Fluorescenza - alcuni elementi della banconota risultano fluorescenti se osservati alla luce ultravioletta della lampada di Wood


Home page 500K | foto | recto | verso | considerazioni


copyright